copia les paul x neofita

#1
Buonasera, il titolo dice tutto!!!
però cercando sul web quale copia si avvicini di piu alla les paul, ci sono una miriade di marche e sottomarche, mi potete dare un consiglio?
sarei indirizzato sulla epiphone standard, ma visto il prezzo vorrei andare su una sottomarca della sottomarca ;), mi dite quale spicca di tutte le les paul copie piu di tutte grazie

Re: copia les paul x neofita

#2
Ciao.
Se vuoi andare sul veramente economico, purtroppo, non credo sia possibile avere qualcosa che assomigli davvero ad una Les Paul. Risposta data onestamente. Potrei spararti un po' di nomi che mi stanno simpatici, ma sarebbero abbastanza equivalenti temo.
La LP Gibson è uno strumento affinato in 5 decenni e il suo feeling è abbastanza unico. Senza contare che esistono N modelli diversi di LP.
Il parere mio, se puoi, è di provarne un po' e scegliere un esemplare che ti soddisfi dal punto di vista della suonabilità.
Il suono lo puoi eventualmente sistemare in un secondo momento cambiando i pickup.
Fender Strato Am. St. 1991
Ibanez SIX70FDBG
Takamine P1DC
Zoom G5 -> DB Technologies Cromo 8+

Chitarre che ho avuto: Vigier Excalibur Original, Fender Malmsteen, Fender Strato Am.St. 2006, Dean ML USA, Ibanez RGT3020, Jackson RX10D, Yamaha Pacifica 112 e 821. Ibanez A300E-VV, Fender T-Bucket 400CE

https://www.facebook.com/upset.milano/
https://www.facebook.com/insolitamente.trio

Re: copia les paul x neofita

#3
Stando quanto detto da Ian mi sento comunque di consigliarti una Vintage. Dagli un'occhiata!
Immagine

Immagine

Gear
Vintage V100
Marshall JCM2000 DSL401
Epiphone Les Paul Custom w/ Seymour Duncan Alnico II Pro Slash Signature
Fender Kingman SCE
Marshall Valvestate 8080

Re: copia les paul x neofita

#4
Ho avuto una Vintage ed ora ho una Gibson. Ovviamente il paragone è ingiusto, stiamo parlando di 350/400 euro contro 1.600 minimo.
Però il suono non era niente male, e anche il manico dava un'ottima sensazione "alla Les Paul".
Il legno era decente (la chitarra suonicchiava anche da non amplificata ed è un buon segno).
L'ho rivenduta e l'ha comprata un maestro, chitarrista molto bravo, che doveva prenderne una per una tribute dei Kiss e non voleva spendere tanto. Segno di buona fattura.

Mi hanno parlato molto bene anche delle Bach, mentre le Epiphone sono in genere sconsigliate, ma non ne ho mai provata una.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti